LA GRANDE MENZOGNA SUI SOGNI CHE TI HANNO RACCONTATO E A CUI HAI (PURTROPPO) COMINCIATO A CREDERE

I sogni non bastano. Solo con i sogni non si è felici.

Non si sa se i sogni sono veramente quello che desideriamo, infatti nei sogni ci sono anche gli incubi.

Secondo Freud il sogno costituisce un mezzo tra i più efficaci per osservare le fantasie rimosse dall’area della coscienza durante il giorno, ma che vengono rappresentate come in una specie di teatro durante la notte.
Wikipedia

Quindi, sogna e scopri quello che Tu desideri.

Parti dal sognare e scopri quale dei tuoi sogni è ciò che desideri che accada veramente.

Ma lo devo fare ora, o aspetto stanotte?

Fallo quando desideri, ma non scordarti di farlo.

I sogni sono pieni di emozioni, se scegli quelle che ti fanno stare bene e che desideri, le emozioni saranno benzina da usare per poterli raggiungere.

Se è vero che non si può vivere di sogni e che sono un’esperienza vissuta al di fuori della propria coscienza, è vero anche che se un sogno è ciò che desideriamo, allora possiamo conservarlo nel nostro futuro ed occuparci di come individuarlo sul territorio dove siamo, e tracciare la strada (The Route) per raggiungerlo.

“Il sogno è il tentato appagamento di un desiderio.”
Sigmund Freud

Non smettere di sognare.
Ma non smettere di capire cosa desideri.
Una volta che lo hai fatto, possiamo aiutarti a raggiungere il posto dove vuoi arrivare.
I sogni ed i desideri sono una cosa Tua, noi possiamo solo confezionare gli obiettivi che ti permettono di realizzarli.

Il padre: Non permettere mai a nessuno di dirti che non sai fare qualcosa… neanche a me! Ok?
Il figlio: … ok
Il padre: Se hai un sogno, tu lo devi proteggere. Quando le persone non sanno fare qualcosa, lo dicono a te che non lo sai fare, se vuoi qualcosa… vai lì e inseguila!
La ricerca della felicità
(The Pursuit of Happyness)

Ma posso desiderare tutto?

Questa è una buona domanda.
Sono le buone domande che generano le migliori risposte. Le migliori per Te.
Quelle che solo Tu conosci. Come direbbe Cenerentola:

I sogni son desideri di felicità
nel sogno non hai pensieri esprimi con sincerità
si vede chissà se un giorno la sorte non ti arriderà
tu sogna e spera fermamente dimentica il presente
e il sogno realtà diverrà.

La trasformazione in realtà è l’azione da fare. Cosa meglio di un obiettivo per procedere?

Cosa meglio di un obiettivo per ottenere dei risultati?

Ok, ma cosa è un obiettivo?
Ed un risultato?

Cosa è un obiettivo?

Giusto, ma soprattutto come va “confezionato”.

L’obiettivo è una parola derivante dal latino che significa “lanciato in avanti”.

È lo scopo di un’azione.
È il risultato che ci si propone di ottenere.
È il fine a cui si tende.

Il risultato è ciò che risulta come esito definitivo e conclusivo di un’azione o un’attività.

Nell’ambito della qualità il confronto tra obiettivi che si decidono ed i risultati che effettivamente si raggiungono esprime l’efficacia.
Il modo di farlo utilizzando al meglio le risorse che si hanno rappresenta l’efficienza.
Per procedere ad averle entrambe occorre partire dall’obiettivo.

Partire dalla “P” di uno dei fantastici 4 quadranti.

I fantastici 4?

Mister Fantastic, la Donna Invisibile, la Torcia Umana e la Cosa?
Ah ok, come il primo dei vostri fantastici quattro quadranti!

Vedo che stai attenta/o.

I nostri fantastici 4 quadranti, non sono nostri, sono di ognuno che li usa.
Sono Tuoi ogni volta che vuoi.