SCOPRIRE, VEDERE, USARE: TRE MODI PER MIGLIORARE LE TUE PERFORMANCE A PARTIRE DA OGGI

Non c’è crescita personale senza cambiamento. Ma per cambiare… devi vedere.

Born.
Sei nata con tante cose.
Con le tue potenzialità ed i Tuoi talenti. Sei nata/o e cresciuta/o con loro.

Born.
Sei Te dalla nascita.
Sei Te da sempre.

Con tutto quello con cui sei nato e quello che hai imparato. Sei Te e le Tue risorse.

Born.
Sei Te e tutto il Tuo potenziale. Sei Te ora.

Cosa manca?

Nulla, sono quello che sono da quando sono nata/o.

Cosa manca?

Non vedo nulla che manca

Ecco.
Il vedere è la chiave.

Ciò che manca non è quello che non hai, ma ciò che non vedi.

Blind.
I talenti che non conosci di Te.
Le potenzialità che ancora non hai scoperto di Te.
Le Tue risorse che non vedi.

Blind.

Ciò che Tu non vedi è dovuto ad elementi di disturbo che interagiscono con Te.
Ti inibiscono ed impediscono di usare ciò che hai.

Born è tutto con quello con cui sei nata/o.
Anche quello che non vedi.

Anche quello che è Blind.

Per avere tutto il tuo potenziale a disposizione non resta che: scoprire, vedere ed usare.

Si, ok, ma cosa centra questo The Gallwey, che neanche conosco?

Timothy Gallwey è colui che ha riassunto l’essenza del Coaching nella formula dell’Inner Game.

La performance di un individuo è data dalla differenza del suo potenziale con le interferenze che lo riducono.

Ma questa è un’altra storia.

Ma questa sarà la Tua terza Y.

Terza? Non andiamo per ordine?

“Si scorge sempre il cammino migliore da seguire,
ma si sceglie di percorrere solo quello a cui si è abituati.”
Paulo Coelho